Settore Tecnologico

Settore Tecnologico

Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT)

Il corso Costruzioni, Ambiente e Territorio (CAT) è il nuovo modo per diventare Geometri. Il diplomato è un tecnico con una formazione aggiornata, completa e polivalente. Le competenze acquisite sono spendibili sia in molteplici ambienti lavorativi sia nella prosecuzione degli studi. Molti settori possono avere bisogno di un diplomato CAT e il titolo apre le porte a tutte le Università, anche se è l’ideale per affrontare le facoltà di Architettura e Ingegneria o altre facoltà a carattere tecnico-scientifico.

In questo tipo di scuola si usa una metodologia che intende facilitare apprendimenti più efficaci e duraturi nel tempo, in quanto basati su un approccio che parte dall’osservazione del reale, essenziale per affrontare professionalmente le problematiche delle discipline in una prospettiva dinamica.

Le materie “professionalizzanti” studiate nel triennio (”Progettazione, Costruzioni e Impianti”; “Geopedologia, Economia ed Estimo”; “Topografia”) consentono l’approfondimento dei contenuti tecnici con una particolare attenzione all’ambiente, alla progettazione architettonica, alle tecniche delle costruzioni e del rilievo topografico, allo studio degli impianti, alle problematiche della sicurezza e del risparmio energetico. La formazione tecnica è integrata da discipline che sviluppano idonee capacità linguistico-espressive, logico-matematiche ed economico-giuridiche.

Nell’arco di tutto il quinquennio sono previste attività curricolari di laboratorio, anche con la compresenza di un insegnante tecnico-pratico, e viene particolarmente curato l’uso di strumenti informatici. Ad arricchire il percorso formativo sono presenti anche un laboratorio di domotica, uno di robotica e diversi strumenti innovativi (tra cui stampanti 3D, droni, GPS satellitari, ecc.).

Il settore CAT del Curie-Vittorini è l’unico della Provincia di Torino a fornire agli studenti una preparazione specifica in materia di impiantistica sportiva grazie alla sua specifica curvatura, riservata a chi pratica sport agonistico.

Curvatura sportiva

La curvatura sportiva, attivata dal 2003 nel corso CAT (ex Geometri), è riservata a studenti che praticano sport a livello agonistico e che intendono continuare a farlo conciliando le attività sportive all’impegno scolastico grazie a un percorso formativo che sappia coniugare entrambe le esigenze. Gli atleti di alto livello che rispondono ai requisiti richiesti possono inoltre aderire alla sperimentazione didattica MIUR del D.M.935 11/12/2015.

Nell’arco del triennio, la curvatura sportiva del corso CAT prevede l’approfondimento dell’impiantistica sportiva in orario curricolare, nelle materie “Progettazione, Costruzioni e Impianti” e “Gestione Cantieri”, al fine di offrire ai suoi diplomati ulteriori conoscenze e competenze progettuali da spendere in ambito lavorativo. Presentando specifiche documentazioni, gli studenti atleti vengono agevolati nell’assolvimento di tutti gli impegni extrascolastici calendarizzati da Società e Federazioni (per allenamenti, gare, convocazioni, ecc.) grazie alla flessibilità oraria in entrata e in uscita dall’istituto, alla quale si aggiungono l’assistenza didattica a distanza e altre metodologie differenziate pensate per favorire i recuperi individualizzati.

Gli allievi sportivi con un elevato carico orario di allenamenti e quelli che necessitano di assentarsi dalle lezioni per comprovate esigenze societarie fruiscono, inoltre, di uno speciale “Progetto Tutor”, che prevede l’affiancamento di un compagno di classe che, sostenuto dai docenti, funge da collegamento costante fra l’atleta assente e le attività scolastiche, affinché al suo ritorno gli sia più facile mettersi in pari con i compagni. All’interno dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro) è infine possibile programmare anche attività riferibili all’ambito sportivo, in considerazione dei percorsi formativi individuali degli allievi che intendono fare dello sport un’occasione di investimento per il futuro.

Quadro orario Settore Tecnologico a curvatura sportiva
Quadro orario Settore Tecnologico C.A.T.